Tradizione e innovazione, antico e contemporaneo, oriente e occidente. Da questa miscela nasce nel 2003 Nimbu, da un’idea di Uberto e Susanna Spaghi.

L’amore per l’oriente e per i tessuti è di famiglia: ad iniziare il rapporto con l’India è il padre Uberto che negli anni 70-80 è tra i primi ad esplorare le capacità e la cultura tessile indiana. Instaura dei veri rapporti di amicizia e fiducia con i fornitori con i quali tutt’oggi la figlia Susanna continua a lavorare.

Nimbu inizia come linea di accessori, per poi ampliarsi e diventare una collezione completa. Dunque parei, scialli, borse, sandali, ma anche kaftani, camicie, gonne e vestiti. La secolare stampa a blocchi, la filatura e tessitura a mano, il tie-dye, sono solo alcune delle incredibili tecniche utilizzate nella collezione.

Nimbu è fresca ed elegante, semplice nelle linee ma ricca di rari tessuti e preziosi ricami.

I capi Nimbu sono nella maggior parte tessuti, stampati e ricamati a mano.